Cina - ALLA SCOPERTA DELLE MERAVIGLIE ASIATICHE

Pechino, Tempio del Paradiso

Pechino, Tempio del Paradiso

Potala Palace, Tibet cinese

Potala Palace, Tibet cinese

La grande Muraglia cinese

La grande Muraglia cinese

Ragazze di Lijjang

Ragazze di Lijjang

Pechino, la Città Proibita

Pechino, la Città Proibita

Xian, l’Armata di Terracotta

Xian, l’Armata di Terracotta

Shanghai

Shanghai

Cappelli di paglia tradizionali

Cappelli di paglia tradizionali

Panorami spettacolari

Panorami spettacolari

Cina: paradiso dello street food

Cina: paradiso dello street food

 

Cina - ALLA SCOPERTA DELLE MERAVIGLIE ASIATICHE

La Cina è lo stato più grande dell’Asia orientale. Poco più piccolo  dell’ Europa, per visitarla in ogni sua parte bisognerebbe prendersi qualche anno sabatico!

Qui potrete trovare una selezione dei luoghi più belli da vedere assolutamente almeno una volta nella vita. Sicuramente l’elenco non può che iniziare con la visita della capitale della Cina, considerata simbolicamente anche la capitale dell’ Asia orientale: Pechino. È una metropoli grandissima molto legata alla tradizione dove i quartieri sono ancora costruiti secondo le regole del  Fneg- Shiu e dove coesistono costruzioni tradizionali e ultra moderne.

Altra tappa fondamentale è Shangai, la capitale finanziaria della Cina. Architettonicamente molto interessante  grazie alle sue costruzioni avveniristiche e colorate come il Tunnel della Luce che collega Pudong al Bund, per farla breve è una città che offre moltissimi svaghi, ricca di locali molto particolari oltre ad ospitare il museo più importante di tutta la Cina.

Se siete amanti della Natura dovete per forza visitare le Cascate di Deitan. Si trovano al confine con il Vietman e chi le vede ne resta ammaliato, non solo per la portata delle cascate o per il fragore dell’ acqua, ma soprattutto per le piscine naturali che si formano a valle circondate dalla vegetazione tropicale. Uno spettacolo mozzafiato.

Degne di nota sono anche le montane colorate del Zhangye che sembrano dipinte a mano e le piscine termali di Houglong.

Non perdetevi il Buddha di Leshan, scolpito nella pietra più grande al mondo voluto da un monaco buddista nel 700 per placare la potenza di tre fiumi e rendere più sicura la navigazione.

Oltre a visitare le metropoli più famose consigliamo anche di far visita ai paesini più piccoli dove è possibile vivere profondamente la cultura e la tradizione cinese.

Uno tra tanti è Fenghuang, un paesino che sorse su di un fiume con bellissimi ponti in legno e pietra oltre ad innumerevoli palafitte e antiche torri di guardia che spuntano dall’ acqua.

Infine, ma non  per questo meno importante, non fatevi mancare una passeggiata sulla muraglia cinese, la costruzione più grande e lunga al mondo simbolo della Cina per eccellenza.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK